Incentivi e bandi pubblici

Per promuovere l’efficienza energetica sono disponibili diversi strumenti di incentivazione, E-fase offre assistenza tecnica per la predisposizione ed invio delle pratiche necessarie all’ottenimento delle agevolazioni:

INCENTIVI

Certificati bianchi

Incentivo economico volto a premiare gli interventi che generano un risparmio energetico. Sono Titoli negoziabili rilasciati dal Gestore dei Servizi Energetici in misura proporzionale al risparmio energetico generato nell’uso finale di energia. E-FASE, azienda certificata secondo la normativa 11352:2014 (Esco) ha accesso al Mercato dell’ Energia, questo le consente di effettuare operazioni di vendita dei Certificati Bianchi all’interno del mercato energetico (GME) gestendone i valori dagli stessi generati.

Conto Termico 2.0

Incentivo statale che potenzia e semplifica il sostegno per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. I beneficiari sono enti pubblici ed imprese, che possono accedere a contributi a fondo perduto con un’intensità variabile tra il 30% e il 65% della spesa ammissibile.

Fondo nazionale efficienza energetica

Sostiene gli interventi di efficienza energetica realizzati dalle imprese e dalla Pubblica Amministrazione, su immobili, impianti e processi produttivi. Gli interventi devono riguardare:

  • La realizzazione e l’ampliamento di reti per il teleriscaldamento;
  • L’efficientamento di servizi ed infrastrutture pubbliche, inclusa l’illuminazione pubblica;
  • La riqualificazione energetica degli edifici.

BANDI

Il costante aggiornamento normativo da parte dello staff di E-Fase permette l’affiancamento alla Pubblica Amministrazione riguardo le opportunità di accesso a Bandi pubblici regionali, nazionali ed europei. E-Fase offre assistenza nella predisposizione della documentazione necessaria e la gestione dell’accreditamento ai bandi, affiancando la PA in attività spesso dispendiose dal punto di vista del tempo e delle risorse umane.

Per saperne di più

Per promuovere l’efficienza energetica sono disponibili diversi strumenti di incentivazione, E-fase offre assistenza tecnica per la predisposizione ed invio delle pratiche necessarie all’ottenimento delle agevolazioni:

INCENTIVI

Certificati bianchi

Incentivo economico volto a premiare gli interventi che generano un risparmio energetico. Sono Titoli negoziabili rilasciati dal Gestore dei Servizi Energetici in misura proporzionale al risparmio energetico generato nell’uso finale di energia. E-FASE, azienda certificata secondo la normativa 11352:2014 (Esco) ha accesso al Mercato dell’ Energia, questo le consente di effettuare operazioni di vendita dei Certificati Bianchi all’interno del mercato energetico (GME) gestendone i valori dagli stessi generati.

Conto Termico 2.0

Incentivo statale che potenzia e semplifica il sostegno per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. I beneficiari sono enti pubblici ed imprese, che possono accedere a contributi a fondo perduto con un’intensità variabile tra il 30% e il 65% della spesa ammissibile.

Fondo nazionale efficienza energetica

Sostiene gli interventi di efficienza energetica realizzati dalle imprese e dalla Pubblica Amministrazione, su immobili, impianti e processi produttivi. Gli interventi devono riguardare:

  • La realizzazione e l’ampliamento di reti per il teleriscaldamento;
  • L’efficientamento di servizi ed infrastrutture pubbliche, inclusa l’illuminazione pubblica;
  • La riqualificazione energetica degli edifici.

BANDI

Il costante aggiornamento normativo da parte dello staff di E-Fase permette l’affiancamento alla Pubblica Amministrazione riguardo le opportunità di accesso a Bandi pubblici regionali, nazionali ed europei. E-Fase offre assistenza nella predisposizione della documentazione necessaria e la gestione dell’accreditamento ai bandi, affiancando la PA in attività spesso dispendiose dal punto di vista del tempo e delle risorse umane.

Per saperne di più