TREVIGLIO: nuove caldaie nelle case comunali
26 Giugno 2018
ULTIMA NEWSARCHIVIO

Nella Zona Ovest di Treviglio nel condominio comunale di via Custoza le tre vecchie caldaie esistenti sono state sostituite con generatori di calore a condensazione di nuova generazione che sono in grado di garantire un efficientamento nell’ordine del 20%. L’intervento è frutto della collaborazione tra l’Amministrazione comunale e Progetto Habitat di Dario Giovanardi, amministratore condominiale unico degli alloggi comunali.
L’installazione del nuovo impianto non comporta alcuna spesa per il Comune e per gli inquilini. La società Efase srl con sede a Nembro, che ha stipulato un contratto a Rendimento Energetico Garantito (EPC) con il condominio, si è accollata la realizzazione dell’intervento e la gestione per sette anni a fronte del risparmio assicurato dalla maggiore efficienza delle caldaie.
I benefici di questo intervento: risparmio economico che finanzia l’investimento, maggiore comfort per gli inquilini ma anche un risparmio annuo in termini di consumi ed emissioni in atmosfera. Ogni anno infatti si stima saranno risparmiate 3,7 Tonnellate Equivalenti di Petrolio pari a circa 4.500 standard metri cubi di metano, con un beneficio anche per la qualità dell’aria di circa 9600 kg di CO2.

(Vedi articolo)

Fonte: http://www.tribunatv.tv

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2018

ULTIMA NEWS
NEWS
ARCHIVIO
Regione Lombardia stanzia oltre due milioni per realizzare le diagnosi energetiche in favore di piccole e medie imprese

Fondi a piccole e medie imprese per diagnosi energetiche

La Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, e di concerto con l’assessore allo Sviluppo Economico, Alessandro Mattinzoli, ha deliberato lo stanziamento di oltre due milioni di euro per incentivare le piccole e medie imprese (le cosiddette PMI) a realizzare le diagnosi energetiche. Parallelamente è stata inoltre approvata la convenzione con il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) per il cofinanziamento della relativa misura di sostegno.

Il cofinanziamento regionale e ministeriale

La misura coglie l’opportunità di concedere finanziamenti alle PMI per realizzare la diagnosi energetica o l’adesione al sistema di gestione ISO 50001 della propria sede produttiva mediante l’utilizzo di un cofinanziamento ministeriale del Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero dell’Ambiente. Per dare seguito alla relativa misura di incentivazione, sarà pertanto stipulata una convenzione, con cui saranno definite tutte le modalità in base alle quali saranno concessi i finanziamenti alle PMI e sarà erogata a Regione Lombardia la quota di cofinanziamento statale. La spesa prevista ammonta a 2.238.750,00 di cui 1.567.125 euro finanziati dallo Stato e 671.625,00 euro finanziati da Regione Lombardia, da ripartire al 50% sul bilancio 2020 e 50% sul bilancio 2021. La manovra avrà effetto sull’intero territorio regionale.

Il commento dell’assessore Cattaneo

«Regione Lombardia, con l’approvazione di questa delibera, guarda all’ambiente: l’energia più pulita e meno costosa è l’energia che non si consuma. Nel breve periodo, la politica più efficace per il contrasto ai cambiamenti climatici e per la riduzione delle emissioni inquinanti e climalteranti, è l’efficientamento energetico. Si aprono davanti a noi nuove sfide rispetto all’efficienza energetica per evitare sprechi e dispersioni fattore che riguarda tutti i settori economici, a partire da chi produce energia a chi produce beni e servizi. Ecco come un beneficio per il clima diventa anche un’opportunità di sviluppo e di ammodernamento per il nostro territorio».

Il commento dell’assessore Mattinzoli

«Con questo provvedimento confermiamo la nostra attenzione al mondo produttivo. In questo modo teniamo alto il livello non solo dell’efficienza, ma soprattutto della lungimiranza e della capacità di tradurre in atti concreti e utili i bisogni di tutto il nostro tessuto imprenditoriale. Queste misure dimostrano che la Giunta della Lombardia guarda a chi investe e crea lavoro, nel rispetto dell’ambiente con una vision orientata alle future generazioni».

L’Energy Manager nella Pubblica Amministrazione

Nella Zona Ovest di Treviglio nel condominio comunale di via Custoza le tre vecchie caldaie esistenti sono state sostituite con generatori di calore a condensazione di nuova generazione che sono in grado di garantire un efficientamento nell’ordine del 20%. L’intervento è frutto della collaborazione tra l’Amministrazione comunale e Progetto Habitat di Dario Giovanardi, amministratore condominiale unico degli alloggi comunali.
L’installazione del nuovo impianto non comporta alcuna spesa per il Comune e per gli inquilini. La società Efase srl con sede a Nembro, che ha stipulato un contratto a Rendimento Energetico Garantito (EPC) con il condominio, si è accollata la realizzazione dell’intervento e la gestione per sette anni a fronte del risparmio assicurato dalla maggiore efficienza delle caldaie.
I benefici di questo intervento: risparmio economico che finanzia l’investimento, maggiore comfort per gli inquilini ma anche un risparmio annuo in termini di consumi ed emissioni in atmosfera. Ogni anno infatti si stima saranno risparmiate 3,7 Tonnellate Equivalenti di Petrolio pari a circa 4.500 standard metri cubi di metano, con un beneficio anche per la qualità dell’aria di circa 9600 kg di CO2.

(Vedi articolo)

Fonte: http://www.tribunatv.tv

Data di pubblicazione: 22 gennaio 2018

Regione Lombardia stanzia oltre due milioni per realizzare le diagnosi energetiche in favore di piccole e medie imprese
19 Novembre 2019
Finanziamenti MISE, 2 miliardi ai Comuni dal 2020 al 2024 per efficientamento energetico: Quota, scadenze, modalità e opere finanziabili
7 Novembre 2019
Nuovo bando di finanziamento per interventi di efficientamento energetico presso i comuni emiliano-romagnoli
29 Ottobre 2019
La Lombardia spinge per l’efficienza energetica: 15 milioni a case popolari
26 Ottobre 2019
I prosumer, chi sono e chi saranno?
24 Ottobre 2019
“Porte aperte” per E-Fase e Risma11 Multifactory, attualità e futuro per l’azienda di consulenza energetica
21 Ottobre 2019
Prestito investimenti conto termico, Cassa depositi-prestiti a sostegno dell’efficientamento energetico locale
14 Agosto 2019
Decreto Crescita, misure per l’efficienza energetica
6 Agosto 2019
E-Fase mette in campo la sua esperienza e assiste i comuni per massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici
28 Giugno 2019
Ristrutturazione ed efficientamento degli edifici pubblici: come ottenere gli incentivi del Conto Termico GSE
21 Giugno 2019
Energy Management: La consulenza degli esperti di E-Fase per la gestione dei consumi
14 Giugno 2019
la Diagnosi Energetica come base per un percorso di riduzione dei consumi di energia
11 Giugno 2019
Razionalizzare i consumi energetici in azienda per ridurli sino al 20% installando ICO Power
11 Giugno 2019
TREVIGLIO: nuove caldaie nelle case comunali
26 Giugno 2018
L’Energy Manager nella Pubblica Amministrazione
22 Giugno 2018